Buone abitudini

Al di fuori dell'intimità sessuale guardare le ragazze e le donne con uno sguardo neutro.
Potranno uscire d'estate senza reggiseno e sentirsi serene: non saranno prede ma opere d'arte da ammirare.


Ascoltare una donna non solo quando parla, ascoltarla anche quando ha la faccia stanca, quando ride, quando ti abbraccia, quando ti guarda in silenzio.


Fare la pipì seduto sul water o almeno in piedi ma con le gambe piegate.


Cucinare una deliziosa cenetta.


Accendere una candela profumata.



Dentifricio fatto in casa

Mescolare in un vasetto di vetro: 1 cucchiaino di Argilla bianca, 3 cucchiaini di Olio di mandorle spremuto a freddo, 1 pizzico di Bicarbonato di sodio, 4 gocce di olio essenziale di Albero del tè (o di Menta, se non ci sono problemi di reflusso gastroesofageo).





Stick labbra

Mettere a bagnomaria in una tazzina un cucchiaino di cera d'api naturale e un po' di olio di mandorle commestibile. Aspettare che si sciolga la cera, spegnere il fuoco. Inserire la crema in un contenitore chiuso. Spalmarla sulle labbra con il mignolo sinistro.





Crema per lavare i piatti

Unire 400 ml di acqua, 50 g di sapone di Marsiglia puro grattugiato, 50 g di bicarbonato di sodio, 50 g di carbonato di sodio e cucinare per 30' mescolando ogni tanto. Spegnere il fuoco e aromatizzare con olio essenziale (limone o menta). Lasciare raffreddare. Separare la polvere ottenuta dall'acqua. Bagnare un po' di polvere creando una crema e lavare delicatamente ogni stoviglia girando la mano in senso antiorario.





Sgrassante per piatti

Dopo aver cucinato la pasta di mais, scolarla in un recipiente e riutilizzare l'acqua calda piena di amido per lavare piatti e stoviglie a mano.





Sapone per lavatrice

Versare 100 g di sapone di Marsiglia puro grattugiato in acqua, accendere il fuoco e quando il sapone è sciolto spegnere il fuoco. Usare a piacere.





Spugnette e rasoi

Le spugnette di metallo per lavare i piatti possono essere sostituite con adeguate pigne.
Con guanti grossi, pinze ed altri attrezzi, dal rasoio bilama usa e getta si possono estrarre le lamette di acciaio da riciclare comodamente. Il corpo del rasoio dovrebbe essere riutilizzabile e l'avanzo della testina dovrebbe essere in legno o similia.





Scaloppe al marsala

Siamo usciti a prendere la carne...





Parmigiana di melanzane

Preparare la salsa di pomodoro, impanare (farina di riso, uovo, pangrattato) e friggere le fette di melanzane dopo averle eventualmente lasciate riposare col sale e poi sciacquate, tagliare la mozzarella a tocchetti.
In una pirofila da forno creare gli strati: melanzane, mozzarella, salsa; melanzane, mozzarella, salsa... ultimo strato: melanzane, salsa, formaggio parmigiano grattugiato. Cucinare in forno a 180° circa per 20' circa. L'importante è che la mozzarella si sciolga bene. Per una parmigiana strepitosa mangiarla il giorno dopo dopo averla ben riscaldata. È quindi importante che la salsa sia abbastanza liquida per evitare che si secchi troppo.





Struffoli

Rubate la ricetta più buona ad una vera cuoca.





Pastiera napoletana

Non mettete la crema e preparatela solo a Pasqua.





Cassata e cassatina

Quelle in commercio sono di due tipi.
Noi consigliamo le varie versioni di cassata di Faina Vorace, cuoco in pensione che la prepara esclusivamente a Natale se non gli girano troppo i cabbasìsi.





Palacinka

Prima di cimentarvi nella preparazione è preferibile imparare il croato o almeno il triestino o al limite lo sloveno.





Gioco dei Quattro cantoni

Quattro bambin* ai quattro angoli di un quadrato, la quinta sta al centro.
Al via bambin* corrono in un altro cantone, quell* al centro cerca di raggiungere uno dei cantoni prima che sia occupato. Bambin* senza cantone va al centro e il gioco ricomincia.





Insalatona per 4 continenti

Ingredienti
Insalata gentile rossa
Insalata brasiliana
Rucola
Carote
Zenzero
Shōyu
Arachidi
Mandorle
Ananas
Mango
Avocado

Preparazione
Sperimentate i rapporti migliori fra le quantità dei diversi ingredienti.
Quando pensate di aver raggiunto il vostro miglior risultato invitate a cena amiche e amici.
Ascoltate con attenzione i loro pareri ed usateli per la prossima insalata.









Potete inviare ricette o giochi scrivendo a 16@materpax.org