Venghino venghino siorre e siorri
non son rose e non son fiorri.
Sono belle buoni e bravi
non son uomini… son schiavi.


Se ti serve una badante,
scegli pure ce n’è tante.
Un call center tu vuoi aprire?
Non temere di fallire!

I miei schiavi son perfetti
muti, forti e assai corretti,
mangian poco, non fan danno,
lì li metti… lì fermi stanno.

Ce ne sono di orientali,
secchi secchi e di tre quintali,
un bel massaggio ti faranno,
tutto ti sconquasseranno.

Una bella filippina
può dormire anche in cantina,
quando arriva l’alluvione,
una in meno… che emozione.

L’ukrainianko grande e forte
ti lavora fino a morte,
i cingalesi sempre in due
faticheranno come un bue.

Venghino venghino siorre e siorri
non son rose e non son fiorri.
Sono belle buoni e bravi
non son uomini… son schiavi.


Donne e uomini di notte
te li compri a suon di botte,
il bambino è sempre un mezzo
per il sesso a metà prezzo.

Se però sei intenditore
e ti credi un gran dottore
scegli l'organo migliore,
lo togliam senza dolore.

Venghino venghino siorre e siorri
non son rose e non son fiorri.
Sono belle buoni e bravi
non son uomini… son schiavi.


Ne importiamo a carrettate
sulle barche naufragate,
bimbi e donne violentate
e persone torturate.

In Italia a faticare,
in tuguri ad abitare,
senza pausa li sfruttate,
se si ammalan li buttate.

La famiglia non vedranno,
sono bestie e non lo sanno,
dormire in loculi, poco e male…
questa è la democrazia degli schiavi,
questo è il vostro Kapitale!

Venghino venghino siorre e siorri
non son rose e non son fiorri.
Sono belle buoni e bravi
non son uomini… son schiavi.


Se vuoi una donna da vessare
non mi devi scomodare
sulla Terra, il fatto è grave,
son miliardi e non son schiave.



Giugno in festa per
materpax.org